Nuove acquisizioni della collezione dell'Arts Council – 2021

L'Arts Council è lieto di annunciare di aver aggiunto 30 opere d'arte alla sua collezione che saranno viste dal pubblico in tutta l'Irlanda nei prossimi anni. Gli artisti il ​​cui lavoro è stato ora aggiunto alla Collezione sono David Beattie, Myrid Carten, Brian Fay, Laura Fitzgerald, Ann Maria Healy, Austin Ivers, John Lalor, Leanne McDonagh, Kevin Mooney, Paul Nugent, Mandy O'Neill, Vera Ryklova , Rajinder Singh, Katie Watchorn, Emma Wolf-Haugh.

Le opere d'arte appena aggiunte alla collezione sono di artisti che vivono e lavorano in comunità sia in Irlanda che a livello internazionale. Le acquisizioni includono video, installazione, scultura, pittura, disegno e fotografia e portano il numero totale di opere della Collezione a oltre 1,230. Ciò continua una storia orgogliosa dell'Arts Council che acquista arte eccellente e ambiziosa che riflette l'immensa qualità della pratica delle arti visive oggi.

Elenco delle opere acquisite:

David Beati, cose proposizionali, 2017

Myrid Carten, WEB III, 2019

Brian Fay, MJ 16, 2020

Laura Fitzgerald, Agricoltura di fantasia, 2020

Anna Maria Healy, Quando i commercianti sono sciamani, 2018

Austin Ivers, RUF0858, 2020

ADM,3 2020

HP85, 2020

HT600E, 2020

Plus, 2020

Interruttore, 2020

SX20, 2020

TM22U, 2020

Il mondo in guerra, 2020

John Lalor, Incidente urbano, 2013

Leanne McDonagh, Kathleen 2017

Kevin Mooney, Apparizione, 2018

Bestia, 2020

Paul Nugent, oscura I, 2017

Mandy O'Neill, Diane al Larkin Community College, dalla serie Viale dei Campioni, 2018

Senza titolo dalla serie Viale dei Campioni, 2018

Vera Ryklova, Senza titolo # 5001, dalla serie Distanza estetica, 2015

Rajinder Singh, Tour di confine, 2019 / 2020

Indica un uccello migratore di passaggio con un braccio bloccato alzato e un palmo aperto, 2020

Katie Watchorn, balia, 2018

Fenico, 2018

Un vitello ricordato, 2018

Emma Wolf Haugh, Mobili modernisti per case di lesbiche, 2020

Coiffeuse – La casa di Kerstin, 2020

Sedia Transat – Line's Home, 2020

Sedia Bibendum – La casa di Emma, 2020


Fonte: Visual Artists Ireland News